Chiamaci: 059/573663 - 3385354949

0.00

Collaborateurs

Alessandro Pinna

Alessandro PinnaAlessandro Pinna - nasce a Padova. Fin da piccolo manifesta una vera e propria passione, quasi ossessiva, per le zone umide. Frequentare stagni, paludi, pozze, fossi e fiumi è la sua principale fonte di divertimento. “Nasce” infatti come naturalista, appassionato soprattutto di animali acquatici, coleotteri in primis. Un giorno, spinto dalla curiosità di catturare anche quel grosso pesce che nuota un metro più in là della portata del suo retino, decide di darsi alla pesca. Dopo poche esperienze con le esche vive si appassiona allo spinning: lucci, bass, trote e cavedani sono le sue prede preferite. Negli anni dell’Università, spinto dall’istinto e dall’amico Bruno, decide un giorno di acquistare una canna da mosca usata in fibra di vetro e si attrezza per iniziare a praticare questa tecnica affascinante. La sua prima uscita, malgrado i lanci a dir poco pietosi, frutta ben 9 scardole suicide. Ma è la sua seconda uscita che, grazie ad un enorme cavedano e ad una trota di ben 45 cm, sancisce l’inizio di un grandissimo amore. L’amore per la Pesca a Mosca, che unendo idealmente la pesca sportiva con l’entomologia, sembra sia stata inventata proprio per lui.

Rifinita la tecnica di lancio al Silver Salmon Club di Verona, dove impara anche a costruire le mosche, inizia a pescare di tutto, dai temoli ai lucci, dai persici ai pesci di mare, passando per le trote e per il suo primo amore alieutico, il persico trota. Frequenta soprattutto i fiumi veneti e friulani. Gli piace sperimentare e soprattutto gli piace pescare pesci autoctoni, rustici, perché la sua sensibilità di biologo gli fa storcere il naso quando prende in un fiume un pesce “che non ci dovrebbe stare”. Una peculiarità che lo distingue dagli altri pescatori a mosca è la presenza stabile di un retino entomologico attaccato al suo giubbotto. La sua fortuna è questa: per lui non esistono “cappotti” perché se non abboccano i temoli, è facile che “abbocchino” i coleotteri!

Extraits

Lire ICI ici les articles (en italien) de Fly Line disponibles sur le site.

Comptes rendus

Lire ICI (en italien) les comptes rendus des livres disponibles sur le site.

 

1000-mosche.it

pipam

 

fabiobargi

rodmakers

 

Logo Fly Saronno

 

JustBioFly bassa ITA

 

 

JustBioFly bassa ENG

Son nom est Fly Line.
Merci à elle, les rivières auront de moins en moins de secrets pour le pêcheur à la mouche.
Dans ce magazine la passion devient culture et la culture simplicité.

Scrivici

 

 

pozzolini

 

 

todeschini

 

 

vila_noblesa

 

 

stonfo

 

 

   Banner scegli libro

  

banner right PESCARE